Diritto allo studio: quale inclusione è possibile?
21 Novembre 2018
Mostra tutto

Si avvicina la data del 4 e 5 maggio in cui ci sarà AttivArt Fest, festival organizzato dai giovani di YEPP Italia per i giovani di Cuneo. I ragazzi sono scesi in campo e in preparazione del festival stanno lavorando alla progettazione dei laboratori artistici e alla realizzazione dei materiali di allestimento degli spazi.

Lo scorso fine settimana alla Open Baladin di Cuneo, inoltre, si è svolto il laboratorio per realizzare la birra da collezione AttivArt Fest che servirà per raccogliere fondi a sostegno del festival. I ragazzi, guidati dal Mastro birraio messo a disposizione da Open Baladin Cuneo, si sono cimentati nella “cotta della birra”.

AttivArt Fest organizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Cuneo, cooperativa Emmanuele, Cooperativa Momo, YEPP CN6oltreilfiume e con il sostegno di Compagnia di San Paolo, Fondazione CRC, Camera di Commercio di Cuneo e Open Baladin Cuneo vuole raccontare come le arti rappresentino uno strumento di inclusione, di crescita e di contrasto al disagio giovanile.

Un messaggio scaturito dall’esperienza diretta dei 14 siti YEPP presenti in 70 Comuni, tra Piemonte, Liguria, Calabria e Sicilia: luoghi dove i giovani, tra i 15 e i 25 anni, sperimentano e realizzano opportunità concrete di cambiamento per i propri territori e nuove forme di politiche giovanili.

AttivArt Fest prevede un weekend di attività artistiche – laboratori creativi gestiti dai ragazzi e giovani esperti, concerti, reading letterario – per offrire opportunità di inclusione e spazi per farsi ascoltare dagli adulti. Un evento per condividere la voglia dei giovani di cambiare le cose, di essere protagonisti, di dire ciò che pensano attraverso linguaggi che sentono propri come le arti grafiche, la musica, il teatro, la web radio, la fotografia.

AttivArt Fest è organizzato dalla Rete Giovani YEPP, gruppo di ragazzi e ragazze, provenienti dai siti YEPP italiani, che si incontrano ogni mese per progettare e realizzare iniziative che creano opportunità di conoscenza e scambio tra i giovani della rete italiana.

Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: Varco Space, HubSolut, Scrittorincittà, Consulta Provinciale degli Studenti di Cuneo, l’Associazione Ballacoicinghiali, Libreria dell’Acciuga.